lunedì 10 ottobre 2011

VELLUTATA LIGHT DI ZUCCA


Credevo che la zucca non mi piacesse, che non facesse per me perchè non ero ancora riuscita a cucinarla come si deve.. invece oggi ho preparato una "vellutata" di zucca strepitosa!!! oltretutto è davvero leggera perchè costituita solo da verdure: il che vuol dire zero panna.. che quasi tutte le vellutate contengono... e zero addensanti (che appesantiscono il tutto)...
Vi sfido a provarla.. e poi mi direte se non ho ragione...

INGREDIENTI.
olio e.v.o. q.b.
1 cipolla di medie dimensioni
200 gr di patate (più o meno 2 patate di media grandezza)
600 gr di polpa di zucca
sale q.b.
brodo vegetale 1lt

PROCEDIMENTO
Scaldare in una padella grande l'olio e.v.o. e far colorire la cipolla
Aggiungere la patata e la zucca tagliate a cubetti e far rosolare un minuto
Aggiungere alle verdure - poco per volta - il brodo vegetale precedentemente preparato (io porto a bollore 1lt di acqua e ci butto un dado vegetale bio 100% alce nero - la mia marca preferita)
Quando avremo aggiunto tutto il brodo faremo "consumare" le verdure stufate in maniera da avere una pappina morbida ma non acquosa. Salare il composto a piacimento.
A questo punto con il frullatore ad immersione dare una bella passata e la vellutata è belle che pronta!!
BUON APPETITOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
IL CAPPELLAIO MATTO

2 commenti:

la duchessa ha detto...

Anche noi quando arriva il frescolino/freddo ci diamo alle vellutate di verdure: zucca, asparagi, funghi sono le nostre preferite.
Dato che siamo mangioni e golosoni, noi alla crema di zucca che è molto dolce aggiungiamo listarelle di speck abbrustolito in padella antiaderente senza grassi a decorazione, e una generosa spolverata di parmigiano ;-)

Nsg ha detto...

Buonissimisima! Preparata per cena, ma ho lottato duramente con la zucca per tagliarla, mannaggia che dura!